Mario Balotelli con la Nazionale italiana (Getty Images)
  • Sport
  • domenica 18 agosto 2019

Mario Balotelli giocherà con il Brescia

L'ex centravanti di Inter e Milan ha firmato un contratto di tre anni con la squadra della città in cui è cresciuto, tornata in Serie A dopo otto stagioni

Mario Balotelli con la Nazionale italiana (Getty Images)

Il Brescia ha ingaggiato Mario Balotelli, l’ex centravanti di Inter, Milan e della Nazionale italiana, con un contratto della durata di tre anni. Balotelli ritornerà quindi a giocare in Italia dopo le tre stagioni passate in Francia tra Nizza e Marsiglia. Il Brescia è anche la squadra della città in cui è cresciuto: la casa della famiglia Balotelli, a cui venne dato in adozione da bambino, è a Concesio, non lontano dal centro. Balotelli è il rinforzo principale del Brescia di Massimo Cellino, che ha investito su di lui per un ritorno competitivo in Serie A dopo otto anni di attesa. Sarà allenato da Eugenio Corini, ex centrocampista bresciano di Chievo e Palermo.

Gli anni in Francia di Balotelli sono stati altalenanti ma caratterizzati tuttavia da un lieve miglioramento delle prestazioni, sia nella costanza che nella qualità. Nelle prime due stagioni al Nizza segnò 15 e 18 gol e fu determinante nei buoni risultati ottenuti dalla squadra in campionato. Lo scorso gennaio, tuttavia, ha risolto il contratto e si è trasferito al Marsiglia, squadra con la quale negli ultimi mesi di stagione ha giocato una quindicina di partite segnando 8 gol. La sua ultima presenza in Nazionale risale a quasi un anno fa, in occasione della partita di Nations League tra Italia e Polonia. Il suo ritorno al Brescia potrà essergli d’aiuto nel riottenere un posto tra i convocati di Roberto Mancini in vista degli Europei del 2020.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.