• Italia
  • martedì 13 agosto 2019

Una donna è morta questa mattina in un incendio nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Bergamo

Una donna di 20 anni è morta questa mattina in un incendio nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Bergamo, dove era ricoverata, mentre otto persone sono state intossicate dal fumo. L’incendio è iniziato intorno alle 10 di martedì mattina e ha costretto il personale dell’ospedale ad evacuare tutto il reparto. La donna morta è stata trovata nella sua camera, che è stata distrutta dall’incendio: Bergamo News, un sito di notizie locali, è tuttavia cauto su quali possano essere state le cause della morte. L’origine dell’incendio non è ancora stata stabilita e sulla morte della donna è stata aperta un’inchiesta. Il Corriere della Sera riferisce l’ipotesi che ad appiccare l’incendio sia stata la stessa donna che è poi morta, ma non ci sono conferme di questa cosa.

Foto Tiziano Manzoni /LaPresse cronaca 21/6//2019 Bergamo - ITALIA Ospedale Papa Giovanni XXIII Bergamo nella foto: Nella Foto Vista dell'ospedale dall'esterno
TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.