Netflix ha cancellato la serie “The OA”

Netflix ha cancellato The OA, una serie di fantascienza le cui prime due stagioni erano state pubblicate tra il 2016 e il 2019, e che aveva guadagnato un seguito molto appassionato per la sua trama intricata e originale, incentrata sulle esperienze pre-morte di un gruppo di adolescenti che potevano viaggiare tra vari universi paralleli. Lo ha annunciato su Instagram Brit Marling, la protagonista della serie che ne era anche creatrice e produttrice insieme a Zal Batmanglij. «Siamo incredibilmente orgogliosi dei 16 capitoli di The OA, e siamo grati a Brit e Zal per aver condiviso la loro ambiziosa visione e per averla realizzata attraverso le loro straordinarie capacità. Non vediamo l’ora di lavorare di nuovo con loro, in questa e magari in altre dimensioni» ha detto Cindy Holland, vice capo dei prodotti originali di Netflix.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.