• Mondo
  • mercoledì 31 Luglio 2019

Il processo del deposto presidente del Sudan Omar al Bashir inizierà il prossimo 17 agosto

Il processo del deposto presidente del Sudan Omar al Bashir inizierà il prossimo 17 agosto. Lo scorso 16 giugno, la procura generale di Khartum aveva fatto sapere che Omar al Bashir era stato formalmente accusato di corruzione e riciclaggio di denaro dopo che nella sua residenza erano stati sequestrati più di 113 milioni di dollari in contanti.

Bashir era stato destituito e arrestato lo scorso 11 aprile dopo essere stato per trent’anni presidente. Il colpo di stato era stato realizzato dall’esercito, dopo settimane di proteste antigovernative.

L'ex presidente del Sudan Omar al Bashir a Pechino, 29 giugno 2011 (Liu Jin-Pool/Getty Images)