• Italia
  • martedì 30 Luglio 2019

L’incendio di due camion sulla A14 a Bologna

È stato provocato dallo scontro di tre veicoli, nello stesso tratto della grande esplosione di un anno fa: uno degli autisti è morto

Un incidente tra tre camion ha provocato un morto, un grosso incendio e la chiusura dell’autostrada A14 all’altezza di Borgo Panigale, a Bologna. I tre camion si sono scontrati poco prima delle 15 in un tratto di autostrada che attraversa una zona densamente abitata di Bologna, lo stesso dove un anno fa l’esplosione di un’autocisterna aveva causato il crollo di un ponte autostradale.

Secondo le prime ricostruzioni, sull’autostrada c’era traffico per un altro incidente: uno dei camion non è riuscito a rallentare in tempo e ne ha tamponato un altro, mentre il terzo è rimasto coinvolto nell’incidente mentre cercava di evitare i due mezzi. La cabina di guida del camion che ha tamponato ha preso subito fuoco, e l’autista è morto all’interno. L’autista del camion tamponato, invece, ha riportato qualche ferita lieve.

Due dei camion coinvolti nell’incidente hanno preso fuoco e c’è voluta più di un’ora perché i Vigili del fuoco spegnessero l’incendio. Oltre alla A14, era stata chiusa anche la tangenziale di Bologna, dove la circolazione ha riaperto parzialmente poco prima delle 17.

Un fermo immagine tratto da un video dei Vigili del fuoco
TAG: