• Mondo
  • giovedì 18 luglio 2019

Trump ha detto che gli Stati Uniti hanno abbattuto un drone iraniano nello stretto di Hormuz

Il presidente statunitense Donald Trump ha detto giovedì che la portaelicotteri americana USS Boxer ha abbattuto un drone iraniano nello stretto di Hormuz, che collega il Golfo Persico al Golfo dell’Oman. Il drone, ha aggiunto Trump, è stato considerato una minaccia perché volava a una distanza inferiore a un chilometro dalla nave americana.

L’abbattimento del drone è avvenuto ore dopo il sequestro di una petroliera battente bandiera panamense da parte dell’Iran proprio nell’area dello stretto di Hormuz. L’Iran ha sostenuto che la petroliera stesse trafficando illegalmente carburante iraniano e ha arrestato i 12 membri dell’equipaggio dell’imbarcazione. Quelli di giovedì sono solo gli ultimi due di una serie di attacchi compiuti nelle ultime settimane nell’area del Golfo Persico, che stanno provocando una pericolosa escalation di tensione tra Stati Uniti e Iran.

Donald Trump (AP Photo/Carolyn Kaster)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.