• Mondo
  • lunedì 15 luglio 2019

In Francia sono state arrestate 282 persone durante i festeggiamenti per la qualificazione dell’Algeria alla finale della Coppa d’Africa

Nella notte tra domenica 14 e lunedì 15 luglio in Francia sono state arrestate 282 persone durante i festeggiamenti per la qualificazione della nazionale di calcio dell’Algeria alla finale della Coppa d’Africa. Gli arresti hanno a che fare con i disordini e gli incidenti avvenuti soprattutto a Marsiglia, Parigi e Lione, ma comprendono anche alcuni eccessi che sono seguiti alla parata del 14 luglio, scrive Le Monde. Sia a Parigi che a Marsiglia ci sono stati scontri con la polizia che ha usato gas lacrimogeni per disperdere la folla. A Lione sono stati segnalati più di cento incendi appiccati nella notte ad auto, cassonetti o barricate.

Lione, 15 luglio 2019

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.