• Sport
  • venerdì 12 luglio 2019

Federer ha battuto Nadal e si è qualificato per la finale di Wimbledon

Roger Federer ha battuto Rafael Nadal nella semifinale di Wimbledon e si è qualificato per la finale, che giocherà domenica contro Novak Djokovic. La partita di oggi, molto attesa per la rivalità tra i due, è finita con il punteggio di 7-6 1-6 6-3 6-3.

Federer e Nadal, che dal 2003 a oggi sono stati i tennisti più vincenti al mondo, hanno vinto finora 18 titoli del Grande Slam il primo e 20 il secondo (Djokovic, invece, ne ha vinti 15 finora). I due si sono incontrati per 40 volte, con 24 partite vinte da Nadal e 16 da Federer. Federer inoltre ha vinto in tutto 8 tornei di Wimbledon, come nessuno aveva mai fatto prima, mentre Nadal è fermo a 2 vittorie.

Ad aumentare l’attesa per la partita c’era il fatto che i due non si incontravano a Wimbledon dal 2008, quando giocarono in finale una partita considerata da molti esperti di tennis tra le più belle e appassionanti di sempre. Era la terza finale consecutiva a Wimbledon giocata tra i due, e all’epoca Nadal, considerato uno specialista dei tornei su terra rossa, non aveva ancora mai vinto contro Federer sull’erba. Dopo che Nadal vinse i primi due set, la partita venne interrotta a causa della pioggia e, una volta ripresa la partita, Federer vinse i successivi due set, entrambi al tie-break, salvando due match point nel quarto set. Il quinto set, dove non era previsto il tie-break e che si giocò quando ormai era quasi buio, fu infine vinto da Nadal per 9 a 7.

(Gareth Fuller - Pool/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.