• Sport
  • mercoledì 10 luglio 2019

Inter e Milan hanno presentato un “progetto di fattibilità” per il nuovo stadio di Milano

Avrà circa 60mila posti e verrà realizzato nell'area di San Siro all'interno di un nuovo distretto urbano: ora però serve l'approvazione del Comune

Inter e Milan hanno annunciato di aver presentato al Comune di Milano il “progetto di Fattibilità Tecnico Economica” per costruire un nuovo stadio per il calcio nell’area dell’attuale stadio di San Siro. Il progetto di fattibilità non contiene dettagli sullo sviluppo architettonico dello stadio, ma solo considerazioni su cosa Inter e Milan intendano costruire e come intendano finanziare i lavori. In estrema sintesi, si parla di un nuovo stadio da circa 60mila posti e di un centro commerciale e sportivo, da costruire nell’area contigua a quella dell’attuale stadio.

Del progetto del nuovo stadio si parla da tempo: recentemente il Comune di Milano aveva spiegato di preferire l’idea della ristrutturazione dello stadio di San Siro, ma nel documento presentato oggi, Inter e Milan sostengono che l’ipotesi sia irrealizzabile per i costi troppo alti e i problemi che causerebbe all’attività sportiva delle due squadre. Se il Comune di Milano dichiarerà il progetto di fattibilità “di pubblico interesse”, verrà indetto un concorso aperto a studi di architettura di tutto il mondo.

(Marco Luzzani/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.