A Milano un uomo è precipitato in un parcheggio sotterraneo per 13 metri dopo il cedimento di una grata

A Milano, venerdì sera, un uomo è precipitato per 13 metri dopo il cedimento di una grata in un parcheggio sotterraneo all’ospedale San Raffaele. I giornali scrivono che la grata su cui camminava l’uomo, un cinquantenne che era in ospedale per vedere il figlio ricoverato, ha ceduto nel punto in cui era saldata con un’altra. L’uomo ha riportato diverse ferite – anche alla caviglia e al bacino – ed è ricoverato in terapia intensiva in gravi condizioni. I giornali scrivono comunque che non è in pericolo di vita.

L'ospedale San Raffaele di Milano (ANSA/DANIEL DAL ZENNARO)
TAG: