• Sport
  • giovedì 4 luglio 2019

La finale dei Mondiali femminili sarà Stati Uniti-Olanda

La nazionale olandese è la seconda finalista dei Mondiali di calcio femminili: domenica 7 luglio al Parc OL di Lione si giocherà la Coppa del Mondo contro gli Stati Uniti campioni in carica. Nella semifinale giocata mercoledì sera a Lione, l’Olanda ha battuto 1-0 la Svezia ai tempi supplementari grazie a un gol di Jackie Groenen, qualificandosi alla sua prima storica finale di un Mondiale, peraltro alla sua seconda partecipazione al torneo. Domenica, tuttavia, si presenterà da sfavorita, dato che gli Stati Uniti campioni in carica sono alla loro terza finale consecutiva e alla quinta in otto edizioni disputate. È attesa comunque una partita combattuta, visto il livello di prestazioni fornite fin qui dall’Olanda, la nazionale che ai quarti di finale ha eliminato l’Italia.

(Robert Cianflone/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.