• Mondo
  • domenica 30 Giugno 2019

In Albania si sta votando per le elezioni locali: i risultati sono attesi per lunedì mattina

In Albania si sta votando da questa mattina per le elezioni amministrative, e si continuerà fino alle 17: i primi risultati parziali sono attesi per lunedì mattina. Gli osservatori internazionali si aspettano nuove tensioni fra attivisti antigovernativi e le forze di sicurezza, dopo settimane di proteste.

Ad inizio giugno il presidente albanese Ilir Meta aveva cancellato le elezioni amministrative sostenendo che non ci fossero le condizioni necessarie per delle elezioni «democratiche, rappresentative e inclusive» dopo l’ennesima manifestazione di protesta violenta contro il governo in carica. Il tentativo di Meta era stato però annullato dal Collegio elettorale albanese, il quale aveva confermato il 30 giugno come data prevista per le elezioni.

Il primo ministro Edi Rama è da tempo accusato di corruzione – senza però che ci siano grandi prove – e di aver manipolato le elezioni parlamentari del 2017: il suo avversario principale è il democratico Lulzim Basha. Per Basha i maggiori problemi dell’Albania sono la salute della democrazia e la criminalità. Sostiene che nei sei anni in carica di Rama i proventi dei traffici illeciti della criminalità siano serviti a comprare le elezioni e a corrompere la giustizia e i media.

Le prossime elezioni politiche sono previste per il 2021, ma l’opposizione chiede da tempo che vengano anticipate e ha parzialmente boicottato le elezioni di oggi.

(AP Photo/Hektor Pustina)