(LaPresse/Claudio Furlan)
  • Italia
  • sabato 29 Giugno 2019

Le foto del Milano Pride 2019

Si è tenuto sabato pomeriggio e secondo gli organizzatori hanno partecipato 300mila persone

(LaPresse/Claudio Furlan)

Oggi pomeriggio migliaia di persone hanno partecipato al Milano Pride, che si tiene ogni anno ed è stata definita dagli organizzatori «la manifestazione dell’orgoglio delle persone gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, asessuali, intersessuali e queer». Come negli ultimi anni il corteo è partito da piazza Duca d’Aosta, quello della Stazione Centrale, e si è concluso Porta Venezia, con un’esibizione di alcuni ospiti fra cui la cantante Baby K.

Gli organizzatori hanno detto che alla manifestazione c’eran circa 300mila persone: in testa al corteo c’era un carro che rappresentava i migranti che si riconoscono nella comunità LGBT, cioè Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender. Il Comune di Milano ha garantito il patrocinio, e la manifestazione ha raccolto una sessantina di sponsor privati.

Quella di oggi è una delle tante manifestazioni e parate organizzate in tutto il mondo in questi giorni: giugno è considerato da molti il Pride Month, cioè il mese in cui si concentrano parate ed eventi contro la discriminazione della comunità LGBT.