• Italia
  • lunedì 24 Giugno 2019

59 migranti partiti dalla Turchia a bordo di una barca a vela sono sbarcati vicino a Crotone

Nella notte tra domenica e lunedì 59 migranti che erano partiti giorni fa dalle coste della Turchia sono sbarcati a sud di Crotone, in Calabria. Viaggiavano a bordo di una barca a vela, e secondo Repubblica sono tutti di origine pakistana. Alcuni sono riusciti a saltare giù dalla barca e a raggiungere a nuoto la costa, gli altri sono rimasti bloccati sull’imbarcazione arenata sugli scogli finché non sono stati soccorsi e portati al centro per l’immigrazione di Sant’Anna. Due persone, le uniche di origine ucraina, sono state arrestate dalla Guardia di Finanza con il sospetto di essere gli scafisti: stavano cercando di raggiungere una vicina stazione degli autobus per scappare.

Un'immagine di archivio di una barca a vela carica di migranti in Calabria. (ANSA / US GUARDIA COSTIERA / DBA)