• Mondo
  • lunedì 17 giugno 2019

È stato arrestato un uomo per l’omicidio di Walter Lübcke, politico tedesco della CDU

Un uomo di 45 anni è stato arrestato in Germania per l’omicidio di Walter Lübcke, politico tedesco della CDU, ucciso domenica 2 giugno nella sua casa a Wolfhagen, nel nord dello stato dell’Assia. L’uomo, di cui non sono state diffuse le generalità, è stato arrestato sabato mattina a Kassel, città a circa 160 km da Francoforte, grazie alle analisi del DNA. Il quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung sostiene che l’uomo avrebbe collegamenti con l’estrema destra tedesca, ma non ha dato maggiori informazioni a riguardo. Il corpo di Lübcke era stato trovato sul terrazzo di casa sua con una ferita di pistola alla testa. Aveva 65 anni ed era considerato un politico moderato e aperto: di lui si era parlato nel 2015 quando aveva subito violente minacce dopo aver preso posizione in modo molto netto a favore dell’accoglienza di migranti e rifugiati.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.