• Sport
  • venerdì 14 giugno 2019

L’ex calciatore croato Zvonimir Boban torna al Milan come dirigente

Il Milan ha annunciato l’assunzione del suo ex calciatore croato Zvonimir Boban come responsabile del coordinamento e della supervisione delle attività sportive, un ruolo che lo vedrà lavorare a contatto con l’amministratore delegato Ivan Gazidis e con il nuovo direttore tecnico Paolo Maldini. Per tornare al Milan, Boban ha lasciato il suo incarico di vicesegretario generale della FIFA sotto la presidenza di Gianni Infantino, peraltro da poco rieletto. Da calciatore iniziò la carriera con la Dinamo Zagabria per poi trasferirsi al Milan nel 1991, dove rimase per dieci stagioni ad eccezione di una passata in prestito al Bari. Con il Milan vinse una Champions League, una Supercoppa europea e quattro campionati.

(Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.