• Mondo
  • venerdì 14 Giugno 2019

Matt Hancock ha ritirato la sua candidatura a nuovo leader del Partito Conservatore britannico

Matt Hancock, ministro della Salute del Regno Unito, ha ritirato la sua candidatura per diventare nuovo leader del Partito Conservatore (e prendere così automaticamente il posto di Theresa May come primo ministro del paese). Hancock, che non era tra i favoriti, ha preso la sua decisione dopo essere arrivato sesto tra candidati più votati nel primo giorno di votazioni interne al gruppo parlamentare Conservatore. Il candidato più votato è stato Boris Johnson, con 114 voti, seguito da Jeremy Hunt, con 43 voti; Hancock aveva ricevuto 20 voti. La prima votazione aveva portato all’eliminazione dei tre candidati meno votati: Mark Harper, Andrea Leadsom e Esther McVey. Oltre a Johnson e Hunt, ora rimangono quindi quattro candidati in corsa: Michael Gove, Sajid Javid, Dominic Raab e Rory Stewart, ministro per lo Sviluppo internazionale. Nei prossimi giorni si andrà avanti a votare finché non rimarranno solo due candidati, e a quel punto il voto sarà allargato anche agli iscritti al partito.

Chi prenderà il posto di Theresa May?

(AP Photo/Matt Dunham)