• Italia
  • giovedì 13 Giugno 2019

È morta una donna ferita nell’esplosione di una bombola del gas a Gela, in Sicilia

È morta una donna di 42 anni che era rimasta gravemente ferita nell’esplosione di una bombola a gas in un mercatino di Gela, in Sicilia, avvenuta il 5 giugno scorso. La donna è morta questa mattina nel centro trapianti Ismett di Palermo; l’olio e le fiamme avevano ferito circa il 50 per cento della superficie del suo corpo. L’esplosione, avvenuta in un furgoncino adibito a rosticceria, aveva ferito altre 15 persone. La procura di Gela procederà ora contro il proprietario del furgone anche per l’ipotesi di reato di omicidio colposo.

TAG: