• Sport
  • martedì 11 giugno 2019

I Golden State Warriors hanno battuto i Toronto Raptors in gara-5 delle finali NBA

I Golden State Warriors hanno battuto 106 a 105 i Toronto Raptors in gara-5 delle finali NBA, giocata nella notte tra lunedì e martedì a Toronto. Dopo questa partita i Warriors si sono portati a 2 vittorie nella serie, ma i Toronto continuano a essere in vantaggio con 3 vittorie. La partita era iniziata piuttosto bene per i Warriors, che avevano ritrovato in campo fin dal primo minuto Kevin Durant, assente per infortunio nelle precedenti 4 gare. Durant, però, si è fatto di nuovo male all’inizio del secondo quarto.

Dopo essere stati in svantaggio per quasi tutta la partita, nel quarto quarto i Raptors si erano portati avanti sul 98 a 95. A un minuto dalla fine Kaly Thompson ha segnato per i Warriors un tiro da tre punti che li ha portati sul 106 a 103, e da quel momento i Raptors non sono riusciti più a recuperare la partita. Per i Warriors i migliori marcatori sono stati Thompson, con 26 punti, e Stephen Curry, con 31 punti, mentre per i Raptors il miglior realizzatore è stato Kawhi Leonard, con 26 punti.

Gara-6 si giocherà nella notte tra giovedì e venerdì.

(Chris Young/The Canadian Press via AP)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.