• Italia
  • lunedì 3 Giugno 2019

La procura di Milano ha aperto un’indagine per bancarotta fraudolenta sul fallimento di Mercatone Uno, dice AGI

L’agenzia stampa AGI ha scritto che la procura di Milano ha aperto un’inchiesta per bancarotta fraudolenta sul fallimento di Mercatone Uno, nota catena italiana della grande distribuzione di mobili acquistata nel 2018 dalla società Shernon Holding srl. La notizia del fallimento di Mercatone Uno era arrivata con una certa sorpresa anche ai circa 1.800 dipendenti dei 55 negozi del gruppo in Italia: Mercatone Uno andava male da tempo – come molte altre società del settore dei mobili a basso costo – ma solo pochi mesi fa Shernon Holding aveva presentato un ambizioso piano di rilancio della società. La richiesta di fallimento era stata presentata dalla stessa procura di Milano insieme a due grossi creditori di Mercatone Uno: nei documenti presentati al Tribunale fallimentare di Milano, scrive Repubblica, si evidenziava anche un debito di circa 90 milioni di euro generato negli ultimi mesi di gestione di Shernon Holding. L’indagine della procura di Milano, dice AGI, al momento è “a carico di ignoti”.

(Salvatore Esposito/Pacific Press/ZUMAPRESS.com)