FTC e dipartimento di Giustizia si spartiranno la supervisione antitrust di Amazon e Google negli Stati Uniti, dice il Washington Post

La Federal Trade Commission (FTC) degli Stati Uniti avrà competenza sulle questioni antitrust che riguardano Amazon, secondo informazioni raccolte dal Washington Post. La FTC, che ha poteri antitrust, avrebbe infatti raggiunto un accordo con il Dipartimento di giustizia, che si occuperà invece di Google. Questa sorta di spartizione dovrebbe consentire al governo statunitense di occuparsi più estesamente delle due aziende, anche se non ci sono ancora notizie certe circa indagini su eventuali abusi di posizione dominante. Non è chiaro se la FTC abbia già in programma l’avvio di iniziative, ma la notizia dell’accordo con il dipartimento di Giustizia potrebbe indicare un maggiore interesse nei confronti dell’azienda di Jeff Bezos, la persona più ricca del mondo.

(AP Photo/Rich Pedroncelli)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.