• Sport
  • martedì 28 Maggio 2019

Giulio Ciccone ha vinto la 16ª tappa del Giro d’Italia, Richard Carapaz rimane in maglia rosa

Il ciclista abruzzese Giulio Ciccone ha vinto la sedicesima tappa del Giro d’Italia, 194 chilometri da Lovere a Ponte di Legno, in provincia di Brescia, con 4.800 metri di dislivello. Ciccone, che ha 24 anni e corre per la Trek-Segafredo, ha battuto nello sprint finale il ceco Jan Hirt confermandosi come il miglior scalatore del Giro. Al terzo posto ha concluso il bergamasco Fausto Masnada. La maglia rosa rimane all’ecuadoriano Richard Carapaz, che ora in classifica generale ha 1 minuto e 47 secondi di vantaggio su Vincenzo Nibali e oltre 2 minuti sullo sloveno Primoz Roglic. La tappa di domani partirà da Commezzadura, in provincia di Trento, e arriverà a Anterselva dopo 181 chilometri.

(Marco Alpozzi/LaPresse)