• Mondo
  • lunedì 27 Maggio 2019

Almeno 45persone sono morte nel naufragio di una barca nella Repubblica Democratica del Congo

Almeno 45 persone sono morte nel naufragio di un barca avvenuto sabato nel lago Mai-Ndombe, nella Repubblica Democratica del Congo, vicino alla città di Lokanga. Secondo le autorità a bordo della nave c’erano più di 400 persone, di cui circa 200 ancora risultano disperse. Il sindaco della città di Inongo, da cui la barca era partita, ha detto che il capitano è stato arrestato e che è stata avviata un’indagine per capire le cause del naufragio. I naufragi sono molto comuni nella Repubblica Democratica del Congo dove, a causa delle strade spesso dissestate e pericolose, le persone preferiscono viaggiare in barca per attraversare i fiumi e i laghi del paese.