Fiat Chrysler e Renault sarebbero in una fase di “trattative avanzate” per un’ampia collaborazione, scrivono il Financial Times e il Wall Street Journal

Financial Times e Wall Street Journal hanno scritto che le società Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e Renault sarebbero in una fase di «trattative avanzate» per stringere legami sempre più stretti e affrontare insieme le «sfide strutturali che l’industria automobilistica globale deve affrontare». I negoziati in corso, hanno specificato entrambi i giornali citando fonti rimaste anonime, potrebbero comunque non portare a niente, ma se dovessero concretizzarsi potrebbero avere come conseguenza futura una fusione tra le due aziende. Renault e FCA non hanno commentato la notizia.

Renault è il partner dominante dell’alleanza con Nissan, che però secondo una fonte citata dal Financial Times non sarebbe stata coinvolta finora nei negoziati con FCA. I colloqui tra FCA e Renault avrebbero subìto un’accelerazione dopo l’arresto lo scorso anno a Tokyo dell’allora presidente della società francese, Carlos Ghosn.

(Bill Pugliano/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.