• Sport
  • sabato 25 maggio 2019

L’imprenditore italo-americano Rocco Commisso sta negoziando l’acquisto della Fiorentina

L’imprenditore italo-americano Rocco Commisso sta negoziando l’acquisto della Fiorentina, scrive il New York TimesSecondo il quotidiano, l’accordo è stato trovato sulla base di circa 130 milioni di euro e potrebbe essere finalizzato lunedì. La Fiorentina è una delle più note squadre italiane di calcio ma da tempo è in difficoltà economiche e sportive: la famiglia Della Valle, che l’aveva acquistata nel 2002, ha annunciato da tempo di voler vendere le proprie quote, e la squadra da quattro anni disputa stagioni molto deludenti. Nel campionato in corso non è ancora matematicamente salva, e dovrà giocarsi la salvezza all’ultima giornata contro il Genoa. 

Commisso ha 69 anni, è proprietario di un’azienda che controlla moltissime tv locali americane e da tempo stava provando a entrare nel mondo del calcio italiano. Nel 2018 aveva tentato di acquistare il Milan, prima che finisse in mano al potente fondo di investimento Elliott.

(Larry Busacca/Getty Images for Walter Kaitz)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.