• Mondo
  • sabato 25 maggio 2019

Secondo gli exit poll delle elezioni europee in Irlanda, il partito dei Verdi è andato particolarmente bene

Secondo gli exit poll realizzati dall’istituto di sondaggi Red C per la televisione irlandese RTÈ, in Irlanda i Verdi potrebbero vincere molti più seggi di quanti ci si aspettava. Gli exit poll dicono che i Verdi saranno il primo partito nella circoscrizione di Dublino, e avranno buone possibilità di ottenere seggi in entrambe le altre due circoscrizioni del paese. Per i Verdi, che alle ultime elezioni politiche del 2016 presero meno del 3 per cento, sarebbe un risultato storico e inaspettato. Secondo gli exit poll nelle altre due circoscrizioni in cui è diviso il territorio irlandese, Nord Ovest e Sud, sono avanti due candidati di Fine Gael, il cui leader, Leo Varadkar, guida l’attuale governo di minoranza.

In Irlanda si è votato venerdì: si sono tenute le elezioni europee, locali e un referendum per semplificare le norme sul divorzio. Qui una guida completa.

(Charles McQuillan/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.