Ford ha annunciato che taglierà 7mila posti di lavoro entro agosto

La casa automobilistica Ford ha annunciato che taglierà 7mila posti di lavoro entro agosto, circa il 10 per cento dei suoi dipendenti d’ufficio, come parte del piano di ristrutturazione dell’azienda automobilistica voluta dall’amministratore delegato Jim Hackett, che permetterà di risparmiare circa 600 milioni di euro all’anno. I tagli includono anche alcuni licenziamenti e buonuscite già avvenuti. L’azienda ha anche annunciato l’intenzione di chiudere tre impianti di costruzione di automobili in Russia, uno in Europa e uno in Brasile.

(Maja Hitij/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.