• Italia
  • giovedì 16 Maggio 2019

Sono stati soccorsi due escursionisti che da ieri erano dispersi sul monte Cusna, in Emilia-Romagna

Sono stati soccorsi due escursionisti che risultavano dispersi da ieri sul monte Cusna, in Emilia-Romagna, dopo che avevano lanciato l’allarme perché sorpresi da una tempesta con forti raffiche di vento, neve, pioggia e nebbia. Uno dei due, un uomo di 69 anni, è stato trovato in stato di incoscienza ed è stato trasportato d’urgenza all’ospedale maggiore di Parma; l’altro, di 76 anni, era in stato di ipotermia ed è stato trasportato all’ospedale di Castelnovo ne’ Monti, in provincia di Reggio Emilia. I due sono stati individuati questa mattina intorno alle 7.30 alle pendici del monte Cusna da un elicottero dell’Aeronautica Militare di Cervia con a bordo un tecnico del soccorso alpino.

(ANSA/ UFFICIO STAMPA SOCCORSO ALPINO)