• Italia
  • mercoledì 15 maggio 2019

L’ong Sea Watch ha soccorso 65 persone al largo della Libia

La nave della ong Sea Watch ha annunciato di aver soccorso 65 migranti da un gommone partito verosimilmente dalle coste della Libia. Se i numeri fossero confermati, sarebbe una delle operazioni di soccorso più ingenti delle ultime settimane. In tutto il 2019 dalla Libia sono sbarcate in Italia circa 1.100 persone, mentre più o meno altrettante sono state riportate in Libia dalla cosiddetta Guardia Costiera libica. Le morti registrate in quel tratto di mare sono circa 300. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha commentato la notizia sostenendo che «i nostri porti sono e rimangono chiusi».

(profilo Twitter di Sea Watch)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.