• Sport
  • lunedì 13 maggio 2019

Fernando Gaviria ha vinto la terza tappa del Giro d’Italia, dopo la penalizzazione di Elia Viviani

Fernando Gaviria, ciclista colombiano dell’UAE Team Emirates, ha vinto la terza tappa del Giro d’Italia, 220 chilometri da Vinci a Orbetello, dopo la penalizzazione di Elia Viviani, vincitore della volata ma retrocesso in classifica dalla giuria per un cambio di direzione irregolare in rettilineo. Viviani aveva preceduto al traguardo Gaviria, ora vincitore, e il francese Arnaud Demare, salito al secondo posto davanti al tedesco Pascal Ackermann. Viviani ha perso anche la maglia ciclamino da leader della classifica a punti, passata a Gaviria. La maglia rosa da leader della classifica generale rimane invece allo sloveno Primoz Roglic, vincitore della cronometro di Bologna.

(Luk BENIES / AFP)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.