• Mondo
  • giovedì 9 maggio 2019

Gli Stati Uniti hanno detto di aver sequestrato una nave cargo nordcoreana che trasportava carbone

Gli Stati Uniti hanno detto di aver sequestrato una nave cargo nordcoreana che stava trasportando carbone, violando quindi le sanzioni internazionali nei confronti del paese. Il sequestro della nave – che ora è stata presa in custodia dagli americani – è avvenuto nell’aprile 2018 in Indonesia, ha detto il dipartimento di Giustizia statunitense. Secondo le prime informazioni la Corea del Nord aveva messo in atto una serie di azioni che le permettevano di vendere carbone ad altri paesi, nascondendo però la sua provenienza. È probabile che dopo aver trasportato carbone all’estero la nave tornasse in Corea del Nord con un diverso carico. È la prima volta che gli Stati Uniti sequestrano una nave cargo nordcoreana e l’annuncio è arrivato dopo giorni in cui i rapporti tra i due paesi sono diventati più tesi. Negli ultimi giorni la Corea del Nord è ad esempio tornata a lanciare missili a corto raggio.

(AP Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.