• Mondo
  • mercoledì 8 maggio 2019

Donald Trump ha annunciato nuove sanzioni nei confronti dell’Iran

Il presidente statunitense Donald Trump ha firmato un ordine esecutivo che prevede nuove sanzioni nei confronti dell’Iran. In particolare, sono previste sanzioni su ferro, acciaio, alluminio e rame. Reuters scrive che «l’ordine esecutivo permette di imporre sanzioni nei confronti di istituzioni finanziarie straniere tra le cui attività rientrano transazioni legate al settore metallurgico iraniano». Poche ore prima, l’Iran aveva annunciato che avrebbe smesso di rispettare alcuni dei termini dell’accordo sul nucleare raggiunto nell’aprile del 2015 con i paesi del cosiddetto gruppo “5+1”, i cinque che hanno il potere di veto al Consiglio di sicurezza dell’ONU (Stati Uniti, Francia, Regno Unito, Russia, Cina) e la Germania. La decisione dell’Iran era arrivata dopo che, un anno fa, Trump aveva annunciato il ritiro degli Stati Uniti dall’accordo.

Il presidente statunitense Donald Trump con il vicepresidente cinese Liu He alla Casa Bianca, 4 aprile 2019. (Chip Somodevilla/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.