• Mondo
  • martedì 7 Maggio 2019

Porsche è stata multata per 535 milioni di euro per il caso delle emissioni truccate

La casa automobilistica tedesca Porsche, che fa parte del gruppo Volkswagen, è stata multata per 535 milioni di euro da un tribunale di Stoccarda, in Germania, per via dello scandalo delle emissioni truccate. Porsche è stata giudicata colpevole di «aver violato per negligenza i propri doveri di controllo» perché alcune delle sue auto montavano motori diesel prodotti dalle case sorelle Audi e Volkswagen: di suo, Porsche non ha mai prodotto motori diesel. Porsche ha detto che non ricorrerà in appello contro la sentenza.

La multa a Porsche è l’ultimo sviluppo del grave scandalo scoppiato nel 2015, che aveva rivelato come Volkswagen avesse equipaggiato oltre 10 milioni di auto diesel con un software che ne truccava i dati sulle emissioni, per falsare i risultati nei test di controllo. L’anno scorso, il gruppo Volkswagen era stato multato per 1 miliardo di euro in Germania.

(Thomas Niedermueller/Getty Images)