• Mondo
  • martedì 30 aprile 2019

Netflix girerà una miniserie sulla storia dei ragazzini intrappolati nella grotta in Thailandia

Netflix ha annunciato che girerà una miniserie sulla vicenda dei dodici giocatori di una squadra di calcio giovanile thailandese e del loro allenatore che a giugno erano rimasti intrappolati in una grotta nella provincia di Chiang Rai, nell’estremo nord della Thailandia. I ragazzi, di età compresa tra 11 e 16 anni, e il loro allenatore di 25 anni erano stati tutti salvati 18 giorni dopo che erano rimasti bloccati all’interno della grotta. Il salvataggio, seguito dai media di tutto il mondo, era stato pianificato per due settimane e c’erano voluti tre giorni per completarlo.

Sulla vicenda sono già stati scritti due libri ed è stato girato un film. Netflix ha ottenuto i diritti per girare la miniserie da 13 Thamluang, la società fondata dai ragazzi e dal loro allenatore. La miniserie sarà diretta dal regista di Crazy Rich Asians, Jon M. Chu, e dal regista thailandese Nattawut Poonpiriya.

Alcuni dei ragazzi della squadra di calcio che era rimasta intrappolata in una grotta in Thailandia durante una conferenza stampa. (Linh Pham/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.