• Mondo
  • domenica 28 aprile 2019

A Seattle una gru impiegata per costruire un campus di Google è crollata uccidendo 4 persone

A Seattle, negli Stati Uniti, quattro persone sono morte a causa del crollo di una gru utilizzata in un cantiere per la costruzione di un nuovo campus di Google. L’incidente è avvenuto intorno alle 15 del pomeriggio di sabato 27 aprile (in Italia era da poco domenica 28 aprile). Due operai che si trovavano nella gru sono morti a causa del crollo, così come due persone che si trovavano in due veicoli travolti dalla struttura. Altre quattro persone sono state ferite, ma non in modo grave: per tre di loro è stato deciso un ricovero per ulteriori accertamenti.

Le cause dell’incidente non sono ancora note, ma si sospetta che le raffiche di vento di sabato pomeriggio abbiano influito sulla stabilità della gru, in fase di smontaggio.

(AP Photo/Joe Nicholson)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.