• Mondo
  • giovedì 25 aprile 2019

Una donna tedesca e suo figlio sono stati trovati morti in una grotta di Tenerife, nelle Canarie

Una donna tedesca e uno dei suoi figli, un bambino di 10 anni, sono stati trovati morti in una grotta sull’isola di Tenerife, nell’arcipelago spagnolo delle Canarie. Il padre del bambino, che è a sua volta tedesco ma ha la residenza a Tenerife, è stato arrestato. La polizia ha trovato i corpi dopo che martedì alcuni abitanti della zona in cui si trova la grotta – nelle montagne del sud dell’isola, vicino ad Adeje – hanno trovato l’altro figlio della donna, un bambino di cinque anni. Secondo l’indagine iniziale sembra che la donna e il figlio maggiore siano morti dopo essere stati picchiati: la polizia lo considera un caso di violenza domestica. La donna e i due figli erano arrivati a Tenerife lunedì per andare a trovare il padre dei bambini.

Poliziotti spagnoli bloccano l'accesso a una strada che conduce alla grotta dove il 24 aprile 2019 sono stati trovati i corpi di una donna e di un bambino tedeschi a Tenerife, nelle Canarie (AP Photo/Andres Gutierrez)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.