• Italia
  • mercoledì 24 aprile 2019

Un gruppo di ultras della Lazio ha esposto uno striscione a favore di Benito Mussolini in centro a Milano

Mercoledì pomeriggio alcune decine di ultras della Lazio hanno esposto uno striscione a favore del dittatore fascista Benito Mussolini in centro a Milano. Il gruppo si trova in città per assistere alla partita di Coppa Italia fra Milan e Lazio, che si giocherà stasera alle 20.45. Lo striscione è stato esposto a poca distanza da piazzale Loreto, il luogo dove verso la fine della Seconda guerra mondiale fu esposto il corpo di Mussolini, ucciso da un gruppo di partigiani.

Il legame fra l’estrema destra e la tifoseria organizzata della Lazio è noto da molto tempo: due anni fa alcuni ultras laziali attaccarono allo Stadio Olimpico di Roma adesivi con la foto di Anna Frank – la ragazza tedesca ebrea morta durante le persecuzioni naziste – con la maglia della Roma inserita con un fotomontaggio.

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha commentato la notizia scrivendo su Twitter che «non si può non capire che si stanno superando certi limiti», e che «Milano è e resterà una città profondamente antifascista».

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.