• Italia
  • martedì 23 aprile 2019

Un turista francese è morto in un naufragio causato dal maltempo in Sardegna

Lunedì un turista francese è morto in un naufragio causato dal maltempo in Sardegna. L’uomo si trovava sulla sua barca a vela davanti alle coste di Porto Corallo, nel Comune di Villaputzu, nella provincia del Sud Sardegna, quando il forte vento ha fatto ribaltare la barca facendo cadere in mare lui con una donna che era a bordo con lui. L’imbarcazione dell’uomo era uscita in mare nonostante l’allerta meteo lanciata dalla protezione civile e stava cercando di rientrare in porto. Sul posto sono arrivati Guardia costiera, carabinieri, 118 e vigili del fuoco che sono riusciti a soccorrere la donna, mentre il corpo dell’uomo è stato trovato dai soccorritori più tardi tra gli scogli.

I danni causati dal maltempo a Castiadas, in Sardegna (ANSA/MANUEL SCORDO)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.