Entro luglio non ci saranno più rivenditori terzi sul sito cinese di Amazon

Amazon ha comunicato che entro luglio chiuderà il “marketplace” del suo sito cinese: significa che non saranno più disponibili articoli di rivenditori terzi, ma continueranno a essere disponibili quelli venduti direttamente da Amazon. In questi anni Amazon ha molto sofferto la concorrenza dei giganti tecnologici cinesi, come Alibaba, che di fatto controllano l’80 per cento dell’e-commerce nel paese.

(AP Photo/Rich Pedroncelli)