• Mondo
  • lunedì 15 aprile 2019

Migliaia di persone hanno partecipato a una “ribellione per il clima” a Londra

Lunedì migliaia di persone hanno partecipato a diverse manifestazioni a Londra per chiedere ai governi di intraprendere azioni a favore del clima. Le manifestazioni sono state parte di una campagna globale per il clima organizzata dal gruppo britannico “Extinction Rebellion“, che ha previsto per i prossimi giorni nuove proteste in 80 città di 33 paesi diversi. Tra le altre cose, i manifestanti hanno bloccato il traffico a Waterloo Bridge, Marble Arch, Parliament Square e Piccadilly Circus, tutti posti della città molto noti e frequentati. “Extinction Rebellion” ha detto di aspettarsi inoltre diverse azioni di disobbedienza civile. Un portavoce del gruppo ha detto: «Non vogliamo colpire le persone, ma il fallimento dei nostri governi degli ultimi 30 anni non ci ha lasciato altra scelta».

(Leon Neal/Getty Images)