• Mondo
  • martedì 9 Aprile 2019

In Algeria è stato nominato un presidente ad interim per sostituire Abdelaziz Bouteflika

Il Parlamento algerino ha nominato un presidente ad interim per sostituire Abdelaziz Bouteflika, che si era dimesso il 2 aprile dopo diverse settimane di enormi proteste antigovernative. Il nuovo presidente è Abdelkader Bensalah, leader della Camera alta del Parlamento algerino, che secondo la Costituzione potrà ricoprire l’incarico per un periodo non superiore ai 90 giorni, entro i quali si terranno nuove elezioni.

Bensalah fa parte del circolo ristretto di persone molto vicine a Bouteflika, lo stesso che ha governato l’Algeria negli ultimi decenni e contro cui sono state organizzate le proteste delle ultime settimane.

Abdelkader Bensalah (Fethi Belaid/ Pool photo via AP, File)