• Mondo
  • lunedì 8 aprile 2019

Questa sera ci sarà un nuovo incontro tra il governo britannico e i Laburisti per cercare un accordo su Brexit

Questa sera ci sarà un nuovo incontro tra il governo britannico e i Laburisti per cercare un accordo su Brexit, dopo che le trattative iniziate la settimana scorsa tra la prima ministra Theresa May e il capo del partito Laburista Jeremy Corbyn erano finite in niente. Quello di oggi sarà un incontro tecnico, a cui non parteciperanno Corbyn e May, e che servirà per capire se ci sono i margini per trovare un compromesso tra le richieste dei Laburisti e l’offerta del governo Conservatore di May. Secondo Bloomberg, questa sera ai Laburisti verrà fatta una nuova offerta: un piano per Brexit che dovrebbe avvicinarsi alle loro richieste, ma che sembra non comprenderà quella principale, ovvero la permanenza del Regno Unito nell’unione doganale europea. A May servono i voti dell’opposizione Laburista per fare sì che l’accordo su Brexit negoziato con l’Unione Europea venga approvato dal parlamento britannico.

Theresa May (AP Photo/Alastair Grant)
TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.