• Mondo
  • lunedì 1 aprile 2019

In Cina almeno 26 vigili del fuoco sono morti cercando di spegnere un incendio sulle montagne del Sichuan

Almeno 26 vigili del fuoco sono morti cercando di spegnere un incendio boschivo sulle montagne del Sichuan, una regione dell’ovest della Cina, a circa 3.800 metri di altitudine. Almeno altri 2 vigili del fuoco, dei 680 che da sabato lavoravano per spegnere l’incendio, sono dispersi. Il ministero per la Gestione delle Emergenze li sta cercando.

 

Vigili del fuoco cinesi al lavoro per spegnere un incendio nelle montagne del Sichuan, il 20 marzo 2019 (Imaginechina via AP Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.