È morto a 81 anni il chitarrista statunitense Dick Dale

È morto a 81 anni il chitarrista e compositore statunitense Dick Dale, soprannominato il “re della chitarra surf” e pioniere del surf rock, un genere musicale nato all’inizio degli anni Sessanta nella California del Sud e portato poi al successo da band come i Beach Boys. Dale, il cui vero nome era Richard Anthony Monsour, aveva composto tra le altre cose “Misirlou”, canzone usata poi anni dopo dal regista Quentin Tarantino come tema musicale di Pulp Fiction.

Con la sua chitarra Fender Stratocaster, Dale sviluppò uno stile che fece poi scuola a gente come Eddie van Halen e a molti altri chitarristi hard rock, e definì un tipo di suono – il “tremolo”, quell’effetto che provoca una specie di intermittenza nel suono dello strumento – che fu molto imitato negli anni successivi. Non sono state ancora rese note le cause della sua morte, ma da diversi anni il chitarrista soffriva di diabete e aveva il cancro.

(AP Photo/Richard Drew, File)