• Politica
  • Questo articolo ha più di tre anni

Massimo Zedda si è dimesso da sindaco di Cagliari

Massimo Zedda si è dimesso da sindaco di Cagliari per fare il consigliere regionale, incarico a cui era stato eletto alle ultime elezioni regionali in Sardegna. Zedda, 43 anni, proviene dall’area politica che si trova a sinistra del Partito Democratico, ed era stato eletto sindaco nel 2011 e rieletto nel 2016 sempre con l’appoggio di una grande coalizione di centrosinistra. Alle ultime elezioni regionali era stato il candidato del centrosinistra a presidente, ma aveva perso contro il candidato di centrodestra Christian Solinas. Il centrosinistra aveva comunque ottenuto il 32,9 per cento dei voti, migliorando il risultato delle elezioni politiche del 2018, e in molti avevano dato a Zedda il merito.