• Mondo
  • domenica 10 marzo 2019

Secondo diversi media internazionali il presidente algerino Abdelaziz Bouteflika sta tornando nel paese, dove è al centro di grandi proteste

Secondo diversi media internazionali il presidente algerino Abdelaziz Bouteflika sta tornando nel paese: da due settimane si trovava a Ginevra, in Svizzera, dove era ricoverato per via delle sue cattive condizioni di salute. Bouteflika, che ha 82 anni, è il bersaglio delle grandi proteste in corso da giorni in Algeria, organizzate contro la sua presidenza e la possibilità che si candidi per un quinto mandato. Un convoglio identico a quello che lo scortò al suo arrivo in Svizzera è stato filmato all’aeroporto di Ginevra, e una fonte a lui vicina ha confermatoReuters che sta tornando a casa.

Abdelaziz Bouteflika nel 2014. (Thaer Ghanaim/PPO via Getty Images)
TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.