• Sport
  • giovedì 7 Marzo 2019

La UEFA ha aperto un’inchiesta sul Manchester City per presunte violazioni del Fair play finanziario

La Commissione di controllo finanziario della UEFA — l’organo che vigilia sul rispetto delle norme del Fair play finanziario — ha aperto un’inchiesta sul Manchester City, squadra campione in carica del campionato inglese e attualmente agli ottavi di Champions League. L’inchiesta è stata aperta in seguito alle accuse contenute nei documenti riservati trapelati negli ultimi anni e tuttora al vaglio di un consorzio di giornali europei. In questi documenti sono descritti i presunti stratagemmi usati dal club — di proprietà della famiglia reale degli Emirati Arabi Uniti — per aggirare il regolamento finanziario della UEFA. Le violazioni principali riguarderebbero i ricchi contratti di sponsorizzazione stipulati nel corso degli anni con società vicine alla proprietà.

(Catherine Ivill/Getty Images)