• Sport
  • giovedì 7 marzo 2019

La Roma ha esonerato il suo allenatore, Eusebio Di Francesco

La Roma ha annunciato l’esonero del suo allenatore Eusebio Di Francesco il giorno dopo l’eliminazione della squadra dagli ottavi di finale di Champions League per la sconfitta subita contro il Porto. Di Francesco era l’allenatore della Roma dall’estate del 2017. Alla sua prima stagione l’aveva portata alle semifinali di Champions League, dove era stata poi battuta dal Liverpool. Quest’anno la squadra è stata troppo discontinua nei risultati, a causa di evidenti problemi tattici e una rosa mal assortita che anche di recente ha subito pesanti sconfitte, come il 7-1 in Coppa Italia contro la Fiorentina e il 3-0 nel derby contro la Lazio. Già da giorni si parlava di un possibile esonero di Di Francesco nel caso la Roma venisse eliminata dalla Champions League. La società non ha comunicato chi sarà il suo successore: i giornali di oggi parlano di un possibile ritorno di Claudio Ranieri.

(Octavio Passos/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.