• Mondo
  • lunedì 25 febbraio 2019

La popolarità del presidente francese Emmanuel Macron è tornata ai livelli precedenti l’inizio delle proteste dei “gilet gialli”

Secondo il più recente sondaggio disponibile, la popolarità del presidente francese Emmanuel Macron è tornata ai livelli precedenti l’inizio delle proteste dei “gilet gialli”, con il 32 per cento dei francesi che pensa che Macron sia un buon presidente. Nel momento peggiore delle proteste dei gilet gialli contro Macron, a dicembre, la sua popolarità era scesa al 27 per cento. Lo stesso sondaggio – condotto tra il 20 e il 21 febbraio – ha indicato che il 55 per cento dei francesi pensa che le proteste dei “gilet gialli” dovrebbero interrompersi: sabato, nel 15esimo sabato consecutivo di manifestazioni, circa 46.000 persone hanno manifestato in tutta la Francia contro il governo e il presidente.

Il presidente della Francia Emmanuel Macron (THIBAULT CAMUS/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.