• Italia
  • martedì 19 febbraio 2019

In Trentino-Alto Adige 7 persone sono state arrestate con l’accusa di far parte di un’organizzazione terroristica anarchica

In Trentino-Alto Adige è stata arrestata una presunta cellula di quella che la polizia ha definito «un’organizzazione terroristica di matrice anarchica». La polizia e i carabinieri di Trento hanno fermato sette persone, accusate di essere i responsabili di una serie di attentati compiuti tra il 2017 e il 2019, tra cui anche della bomba carta esplosa davanti alla sede della Lega di Ala, dove era prevista la visita del segretario Matteo Salvini. L’esplosione danneggiò le vetrine del locale, che in quel momento era vuoto, ma non causò nessun ferito. Oltre agli arresti, sono state perquisite le abitazioni degli indagati e di altre persone ritenute vicine alla cellula anarchica.

(TGR Trento)